Trofeo Angelo Delle Acque

Trofeo L'Angelo delle Acque

L’istituzione del Trofeo Challenger “L’Angelo delle Acque” è stato pensato affinché ogni anno i Soci della Sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto regolarmente iscritti possano assegnare ad un Socio che si è “particolarmente distinto” nelle attività della Sezione cioè ad esempio dal punto di vista sportivo, morale, per comportamenti o quant’altro.

Attraverso vari canali ogni Socio potrà assegnare il proprio voto segnalando la motivazione.

La Commissione Giudicatrice dovrà eleggere il vincitore del trofeo challenger “L’ANGELO DELLE ACQUE” vagliando le segnalazioni o prendendo iniziative atte a stabilire il Socio che ha saputo distinguersi positivamente durante l’anno. Tutti i Soci della Sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto possono inoltrare alla Commissione segnalazioni motivate utili per designare il vincitore del trofeo “L’ANGELO DELLE ACQUE”, mediante lettera ordinaria da inoltrare alla Segreteria della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, lungomare Alfredo Scipioni nr. 6 63074 San Benedetto del Tronto (AP) o email all’indirizzo di posta elettronica sanbenedettodeltronto@leganavale.it o tramite SMS al numero 348-5153422.
La Commissione dovrà comunque esprimere un vincitore. Le segnalazioni possono essere inoltrate fino al termine stabilito dalla Commissione stessa e pubblicato sul sito o via mail.

La Commissione Giudicatrice sarà composta come segue:

Presidente: si identifica nel Presidente della Sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.

Vice Presidente: è il Presidente del Collegio dei Probiviri della Sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.

Nr. 5 Soci della Sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto di cui almeno 3 facenti parte del Consiglio Direttivo della Sezione della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto.

La Commissione Giudicatrice si riunirà entro 10 giorni successivi alla scadenza del termine di presentazione delle segnalazioni per designare il vincitore del trofeo challenger “L’ANGELO DELLE ACQUE”.

Non esistono per questa Commissione incompatibilità di sorta. I cinque Soci della Commissione Giudicatrice sono designati dal Consiglio Direttivo di Sezione e restano in carica fino a revoca da parte del Consiglio Direttivo di Sezione.

Per designare il vincitore annuale del trofeo “L’ANGELO DELLE ACQUE” la Commissione dovrà esprimere il proprio consenso a maggioranza.

Ogni componente della Commissione ha diritto ad un voto, con possibilità di astensione (obbligatoria nel caso in cui tra i segnalati ci siano uno o più componenti della Commissione Giudicatrice stessa).

In caso di parità nello eleggere il vincitore del trofeo si continuerà nella votazione da parte di tutti i componenti della Commissione aventi diritto al voto fino a quando non vi sarà la maggioranza relativa dei voti per poter designare un vincitore.

È istituito un registro dei verbali delle riunioni della Commissione ed un registro di protocollo per la corrispondenza pervenuta ed inoltrata.

Ad ogni nomina del vincitore, la Commissione dovrà stendere una breve motivazione. Il nominativo e la motivazione dell’assegnazione annuale del trofeo “L’ANGELO DELLE ACQUE” dovrà essere portata a conoscenza dei Soci della Sezione con modalità e modi ritenuti più opportuni.

Il trofeo “L’ANGELO DELLE ACQUE” anche dopo la designazione del vincitore annuale, resterà in possesso della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto che lo custodirà presso un locale delle sue strutture operative in buona vista da parte di tutti i Soci. Presso le stesse strutture sarà conservato un libro che riporterà il testo del presente Regolamento ed i nominativi con le motivazioni dei vincitori di ogni anno del trofeo “L’ANGELO DELLE ACQUE”