CanottaggioNotizieSezione SBT

CAMPIONATO REGIONALE INDOOR ROWING 2024

Lega Navale Italiana – Disputate a San Benedetto il campionato regionale di Indoor Rowing

Si è conclusa da poco un’appassionata giornata di sport organizzata il 18 febbraio 2024 dalla Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto presso il Palasport “Bernardo Speca” che ha visto coinvolti sei circoli remieri marchigiani e quattro società provenienti da altre regioni italiane.

Spetta alla società di casa con oltre 20 iscritti il primato per partecipazione, subito seguita dai nutriti gruppi della Canottieri Montefeltro e della Canottieri Pesaro.

Nelle sfide individuali al remoergometro su un campo di regata virtuale a 8 corsie si sono confrontati circa 70 atleti dagli 11 anni agli over 65.

La buona riuscita dell’evento sportivo è stata possibile grazie al forte coinvolgimento di atleti e genitori che si è sommato al costante impegno profuso dai tecnici federali e dal Consiglio Direttivo della sezione.

Fondamentale anche il sostegno da parte dell’Amministrazione Comunale presente alla manifestazione con l’Assessore allo Sport Cinzia Campanelli che ha voluto ricordare come l’Amministrazione sia sempre lieta di appoggiare le molte iniziative che la LNI di San Benedetto mette in campo per avvicinare i giovani agli sport nautici.

La Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto conclude con soddisfazione la giornata di gare che è punto di partenza per la preparazione alla fase in acqua della stagione agonistica 2024.

I risultati della squadra nel dettaglio:

ORO nelle rispettive categorie per Chiara Falaschetti, Chiara Capponi, Lorenzo Albini, Martina Travaglini, Anna Gottardo, Fausto Fede.
ARGENTO per Silvia Paci, Aurelio Castori, Benedetta Lelli, Giovanni Meo
BRONZO per Amabili Rania, Massimiliano Capriotti, Davide Travaglini, Gianmarco Di Girolamo, Nicolino Novelli.

Buoni i piazzamenti per gli altri atleti della Sezione di San Benedetto della Lega Navale Italiana: Andrea Santori, Ilyasse Amabili, Luca Del Gobbo, Noah Angelini, Giacomo Censori, Pier Francesco Mastroberti.