Campionato Italiano Coastal Rowing 2019

Campionati Italiani Coastal Rowing 2019

Grande soddisfazione per la Lega Navale Italiana San Benedetto del Tronto, reduce dai Campionati Italiani di Coastal Rowing e Beach Sprint (il canottaggio da mare) organizzati a Pescara da venerdì 27 a domenica 29 settembre.
 
Venerdì giornata dedicata alla preparazione delle barche, alle prove in mare ed alle eliminatorio del campionato italiano beach sprint, sabato invece il classico appuntamento sulla impegnativa distanza di 5 chilometri per i Master e di 6 per i Senior, con mare calmo e sole caratterizzanti una giornata ancora tipicamente estiva; infine domenica la giornata dedicata alle entusiasmanti prove di Coastal Rowing Beach Sprint.
 
La Lega Navale Italiana San Benedetto del Tronto, si è presentata in all’appuntamento con una folta rappresentativa di propri soci agonisti, ben 14 atleti, tra uomini e donne, sono stati i soci partecipanti, tra questi 9 sono le socie canottiere, dunque un numero ancora superiore rispetto a quello presentato nella edizione 2018, dove furono 4 le socie LNI iscritte al campionato italiano.
 
Ma quest’anno la partecipazione Lega Navale oltre che essere significativa per il numero di partecipanti è oltre modo di rilievo perché la squadra di  canottaggio master femminile conquista, ad appena un anno dalla sua costituzione, già un primo podio nazionale: il bronzo è appannaggio dell’equipaggio Lega Navale nella categoria quattro con timoniere master femminile over 54 formato da Sonia Arina, Cristiana Bozzoni, Mariarosa Fioravanti e Paola Ripani, timoniere Riccardo De Falco.
 
Un’altro bronzo arriva anche dalla socia Anna Gottardo in gara con l’equipaggio quattro con timoniere master femminile under 43  per i colori della Canottieri Padova. Gli applausi vanno anche alle altre canottiere componenti l’equipaggio della categoria quattro con timoniere master femminile 43-54 anni formato dalle esordienti Paola Bastarelli, Cristina Ciabattoni, Monica Capretta e Rosella Vallozzi, timoniere Riccardo De Falco, che conquistano un brillantissimo 9° posto nella finale di categoria che ha visto al via ben 11 equipaggi, per la maggior parte esperti di questa affascinante specialità che è il canottaggio da mare (coastal rowing).
 
La squadra maschile conclude le proprie finali al 6° posto nella categoria doppio senior con i giovani  Andrea Bevilacqua e Lorenzo Pompei ed al 6° posto nella categoria doppio master over 54 con i più esperti Fausto Fede e Gianni Meo.
 
Grande curiosità attorno ai campionati italiani beach sprint svolti domenica mattina, specialità introdotta di recente e candidata ad essere specialità olimpica da Parigi 2024 in avanti. La gara si svolge sulla distanza di 500 metri con un percorso a triangolo, partenza ed arrivo di corsa sulla spiaggia. Ogni regata vede opposti due equipaggi su due percorsi affiancati ed un sistema di progressione modello tabellone tennistico con qualificazioni, semifinali e finali. Molto spettacolare e coinvolgente per il pubblico, il beach sprint registra un tocco di imprevedibilità creante incertezza sul vincitore fino al termine della regata.
 
La Lega Navale Italiana San Benedetto del Tronto, vi ha preso parte con il socio Riccardo De Falco che conquista il bronzo in equipaggio quattro con timoniere master maschile over 54 per i colori del Circolo Nautico Posillipo di Napoli.
 
Esprime grande soddisfazione il tecnico della squadra master Riccardo De Falco, per l’affermarsi e consolidarsi del movimento master femminile, in uno sport ai più sconosciuto nel territorio locale:
il Coastal Rowing è una specialità recente: imbarcazioni a uno, due  e quattro vogatori impostate un po’ come le barche a vela: prua alta e poppa cava in modo da far defluire l’acqua di mare eventualmente entrata a bordo, bordi impostati  per assecondare e non contrastare l’onda; imbarcazioni del genere sono in grado di navigare in sicurezza anche in acque agitate e quando ciò avviene sono davvero spettacolari: i vogatori sembrano partecipare ad un rodeo dove cercano di domare un toro infuriato, ciò assicura tanto divertimento e tanta adrenalina.
La squadra master femminile ha esordito con un equipaggio al campionato italiano 2018, quest’anno invece ha presentato due equipaggi, di cui uno addirittura è andato sul podio, speriamo sia di auspicio per un’ulteriore crescita del settore  femminile del canottaggio Lega Navale a San Benedetto del Tronto.
 
La Presidente della Lega Navale Italiana San Benedetto del Tronto, Adele Mattioli – si congratula con tutti i soci canottieri per la brillante e più che mai numerosa partecipazione a questa importante manifestazione, ciò testimonia la capacità di aggregazione della nostra associazione e premia il nostro impegno per la diffusione delle discipline sportive nautiche e più in generale di una cultura e passione per il mare sul nostro territorio.