Coppa dei Campioni 2021

Il vento della Coppa dei Campioni chiude il 2021 targato O’Pen Skiff della Lega Navale

I ragazzi di coach Romolo Emiliani tornano dalla trasferta di Santa Marinella con un quinto e un ottavo posto nell’Under 13 dopo le ottime prove della prima giornata

Con le premiazioni della prestigiosa Coppa dei Campioni disputata a Santa Marinella sabato 23 e domenica 24 ottobre cala il sipario su una stagione sportiva ricca di soddisfazioni per i ragazzi dell’O’Pen Skiff della Lega Navale di San Benedetto.

Alla due giorni tirrenica dello scorso fine settimana, riservata ai migliori 10 talenti del panorama nazionale, hanno preso parte Federico Emiliani e Paolo Nepi, assoluti protagonisti nella categoria Under 13 del circuito interzonale adriatico.

Sfumata per una sola posizione, invece, la partecipazione di Rebecca Orsetti, che aveva chiuso in terza posizione il suo percorso nell’Under 17.

Dopo un’eccellente prima giornata conclusa con un secondo e sesto posto nella graduatoria provvisoria, l’intensa perturbazione e il forte vento che hanno caratterizzato le prove di domenica hanno poi complicato i piani dei giovani velisti sambenedettesi, con Federico Emiliani a chiudere la sua regata al quinto posto e Paolo Nepi sceso in ottava posizione nella classifica finale.

Spiega il coach Romolo Emiliani:

Siamo soddisfatti ma al tempo stesso un po’ amareggiati per le condizioni atmosferiche di domenica. A conti fatti, i ragazzi hanno pagato il poco allenamento in Adriatico con vento forte: abbiamo cercato di limitare i danni, perdendo però diversi punti e posizioni in classifica.

Un vero peccato, dato che dopo i risultati di sabato credevamo di poter conquistare il podio, ma non posso davvero rimproverare nulla ai ragazzi: hanno dato il massimo.

Archiviati i tanti impegni e le belle soddisfazioni di quest’anno, per i giovani della Lega Navale di San Benedetto è ora tempo di ricaricare le energie prima di tornare presto ad allenarsi nella consueta pausa di preparazione atletica invernale. «Lavoreremo per preparare al meglio gli appuntamenti della prossima stagione – conclude il tecnico – e farci trovare pronti per le prime regate del 2022, in programma nel mese di marzo».